Come eseguire un lavoro di tappezzeria su misura

tappezzeria su divani a ostia

Da sempre, Ambienti si occupa di lavori di tappezzeria. É quel genere di mestiere che si esegue ancora con il gusto artigianale di una volta. Cambiando semplicemente la tappezzeria, è possibile conferire un aspetto completamente diverso alle nostre poltrone o ai nostri divani.

come eseguire lavori di tappezzeria su una poltrona

Kelambu: velluto stampato digitalmente dalla collezione Anthozoa di Harlequin.

Prendiamo come esempio il classico modello Bergere di Ikea. Per ritappezzare questa poltrona e donarle un aspetto meno classico abbiamo deciso di utilizzare due velluti di casa Harlequin:

 

Kelambu: velluto stampato digitalmente dalla collezione Anthozoa di Harlequin. per la scocca abbiamo scelto l’articolo Kelambu nella variante smeraldo coordinandolo al velluto tinta unita nella colorazione selce.

Eseguire il lavoro a regola d’arte significa dedicare tempo ed esperienza al processo.

Si parte con lo smontare tutti i pezzi di cui è composta la poltrona: i piedini, la seduta, i braccioli e lo schienale.

Si passa poi alla seconda fase dove il tessuto viene separato dal fusto cercandolo di rovinare il meno possibile in quanto verrà utilizzato come dima per il nuovo tessuto.

La nostra sarta e tappezziera Monica Marconi molto spesso prende anche degli appunti direttamente sul vecchio tessuto, che le occorreranno poi da istruzioni per la cucitura.

Dopodiché si passa al taglio: i vecchi pezzi di tessuto vengono adagiati su quello nuovo e ne viene seguita la traccia.

La fase più laboriosa è sicuramente la cucitura e l’assemblaggio.

Comments are closed