Carta da parati

La rivisti di Arredamento Cose di Casa definisce così la carta da parati:

Dai materiali più semplici in cellulosa, ai vinilici, al tessuto non tessuto, fino alla fibra di vetro, la scelta è vastissima. E le diverse proprietà ne indirizzano il tipo di uso.
Dall’alto impatto decorativo, adatte a tutti gli ambienti e ai diversi stili, sono molto versatili. Più che rivestire l’intera stanza, sono destinate a valorizzare singole pareti. Si usano anche sul soffitto e sostituiscono con pari efficacia le piastrelle in bagno e in cucina.

Particolare attenzione è stata data ai prodotti distribuiti dalla b&b: parati provenienti per lo più dalla Gran Bretagna, non trascurando però il made in Italy con carte di marchi prestigiosi nel mondo della moda come Cavalli e Trussardi.